Candida intestinale

Domande & RisposteCategoria: IntestinoCandida intestinale
Eloisa asked 2 mesi ago
Buongiorno dott. Lozio. Sto soffrendo di candida intestinale con disagi forti dovuti a gonfiore addominale, crampi  flautolenza e stipsi alternata a diarrea. Mi hanno consigliato il Saccharomyces boulardii ma non mi è chiaro come e quando prenderlo. Lei cosa ne pensa? Ed eventualmente potrebbe darmi delucidazioni in merito? Grazie e buona giornata.  Eloisa
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 2 mesi ago
Buongiorno Eloisa, La candida intestinale può causare una serie di sintomi fastidiosi, come quelli che descrivi. Il Saccharomyces boulardii è un probiotico che può essere utile nel trattamento delle infezioni da candida e altri disturbi gastrointestinali. Cos'è il Saccharomyces boulardii? Il Saccharomyces boulardii è un lievito probiotico che aiuta a ristabilire l'equilibrio della flora intestinale. È noto per la sua capacità di contrastare vari patogeni intestinali, inclusi alcuni ceppi di Candida. Benefici del Saccharomyces boulardii Contrasta la crescita della Candida: Può competere con la Candida per i nutrienti e lo spazio, riducendone la proliferazione. Migliora la funzione intestinale: Aiuta a mantenere la barriera intestinale e a ridurre l'infiammazione. Modula il sistema immunitario: Può influenzare positivamente la risposta immunitaria, aiutando il corpo a combattere l'infezione. Modalità di Assunzione Per trarre i massimi benefici dal Saccharomyces boulardii, è importante seguire alcune linee guida generali. Tuttavia, è sempre consigliabile consultare il proprio medico o un nutrizionista prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore. Dosaggio: La dose comune è di circa 250-500 mg al giorno. Alcuni prodotti possono indicare l'unità di misura in miliardi di CFU (unità formanti colonie), con dosi che vanno da 5 a 10 miliardi di CFU al giorno. In caso di infezione acuta, il dosaggio può essere aumentato fino a 1 grammo al giorno, ma sempre sotto supervisione medica. Tempistica: Il Saccharomyces boulardii può essere assunto con o senza cibo, ma è spesso consigliato assumerlo durante i pasti per migliorare la tolleranza gastrointestinale. Se stai assumendo antibiotici, prendi il Saccharomyces boulardii almeno 2-3 ore dopo l'antibiotico per evitare che l'effetto dell'antibiotico possa ridurne l'efficacia. Durata del Trattamento: Il trattamento può durare da alcune settimane a qualche mese, a seconda della gravità dei sintomi e della risposta individuale. È importante seguire le indicazioni del medico per la durata del trattamento.