Colazione per paziente con tumore

Domande & RisposteCategoria: CancroColazione per paziente con tumore
Paola Olivari asked 5 mesi ago
Gentile dr. Lozio, mio marito ed io la seguiamo da molti anni su Telecolor. A inizio 2024 è stato diagnosticato a mio marito (62 anni) un carcinoma all' ano. A breve inizierà un ciclo di radioterapia e di chemioterapia. Ha da poco terminato un ciclo con Probiobene e attualmente è seguito per l' aspetto riguardante il sostegno al sistema immunitario, dal dr. Pigoli (CR) che già lo curava da anni per altre problematiche antecedenti al tumore. Gradirei anche un suo consiglio su cosa mio marito potrebbe mangiare, soprattutto a colazione. Abbiamo immediatamente seguito il suo consiglio relativo al pane raffermo che mio marito mangia bagnandolo nel thè verde o in altra tisana. Abbiamo bandito dalla nostra tavola i dolci (che già erano limitati), i cereali raffinati, la carne rossa e i latticini. Il glutine era già consumato raramente. La cena era già da tempo "da pezzente"e talvolta la saltiamo del tutto. Mio marito è sottopeso (kg. 58 per 1,82 di altezza). Gli oncologi gli hanno detto che deve mettere su qualche chilo ma, soprattutto, deve evitare di perdere altro peso con le cure che andrà a sostenere a breve. Pertanto, qualche suo suggerimento ci sarebbe molto utile. La ringrazio infinitamente per la sua attenzione. Cordialmente, Paola.
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 4 mesi ago
Buongiorno Paola e scusi il ritardo nella risposta. Le consiglierei di far assumere a suo marito PROBIOTIK-MIO una busta dopo colazione ed un PROBIOBASE una capsula dopo cena entrambi per 6 mesi. Gli dia 2 buste di aminoacidi (AMINOTROFIC) a colazione, questi aiutano a far massa magra quindi muscolo ed aiuta per il problema del peso. Per quanto riguarda la dieta riduca se li mangiate i salumi insaccati, mangiate carne senza esagerare con grassi vegetali (olio d'oliva o di semi) e consumi burro di arachidi. Resto a disposizione, buona giornata.