PEA Palmitoiletanolamide per dolori cronici

Domande & RisposteCategoria: Salute & BenesserePEA Palmitoiletanolamide per dolori cronici
Marta asked 2 mesi ago
Dr. Lozio buona sera, volevo sapete cosa ne pensa dell’assunzione, per una donna over 70, del PEA per dolori a riposo soprattutto notturni allo ileopsoas, non risolti con fisioterapia e ginnastica posturale ( quest’ultima sembra aggravare il problema). Durante il giorno la persona non lamenta dolori, se in attività, ma il problema sta pregiudicando la già precaria qualità del sonno nonostante  assuma GABA magnesio e melatonina. La ringrazio in anticipo
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 1 mese ago
Buongiorno ritengo che il PEA possa aiutare ma sul dolore non mi piace sbilanciarmi ci sono troppe variabili e siamo tutti troppo diversi, direi che sarebbe una buona idea provare. In alternativa stando ovviamente nell'ambito della medicina naturale funzionano molto bene alcuni oli essenziali che possono essere sia massaggiati localmente normalmente in creme o puri quali la COIPAIBA, il WINTERGREEN, i CHIODI DI GAROFANO, esiste un prodotto in compresse da assumere una al giorno si chiama AROMAFLEX che li contiene praticamente tutti in associazione ad estratti vegetali come la BOSWELIA e la CURCUMA. Resto a disposizione, Cordialmente Luciano.