VALORI PRESSORICI CORRETTI

Domande & RisposteCategoria: QuestionsVALORI PRESSORICI CORRETTI
Biagino asked 6 mesi ago
Carissimo dottore inutile prodigarmi nella completa fiducia che personalmente ho delle sue competenze e vengo al dunque. I medici di vecchio stampo, dell’età dei nostri nonni spesso hanno fatto la dichiarazione che il valore pressorio massimo deve essere 100 più l’età. Non so se Lei è d’accordo con questa dichiarazione, tuttavia le vorrei sottoporre una situazione strana, si tratta di una donna di 56 anni in menopausa, alta 155 cm che prende inspiegabilmente peso dopo l’assunzione del probiotico serobioma come ultimo step di una terapia denominata 4R passando dai 53/54 Kg a 60/61 kg in poco tempo e non riesce in nessun modo a dimagrire. La pressione sanguigna in modo del tutto casuale, passa da valori pressorici considerati normali 180/120, a valori che variano da 140/155 la massima a 86/96 la minima con punte di massima 160 e di minima 105, per poi tornare normale senza prendere farmaci. La signora non ha fatto il vaccino, e quando la pressione si alza sente dolori muscolari alle spalle, dolore all’occipite, mal di testa, male agli zigomi, sensazione di calore come caldane e male al collo. Per completezza di informazione non ha nemmeno desideri sessuali. Può indicarmi una spiegazione scientifica a quanto sta accadendo alla signora? Cosa mi consiglia di fare? E la pressione sanguigna in che modo va valuta per distinguere se è pericolosa o meno? Grazie della sua preziosa risposta.
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buonasera, Il quadro che lei mi descrive rientra in un classico scenario da squilibri ormonali fisiologico in menopausa. Per quanto riguarda la regola sui valori pressori non mi trova d'accordo.