Domande & RisposteCategoria: Salute & Benessere
Filter:TutteAperteRisolteChiuseUnanswered
Valori Pressori Corretti
Egregio Dott. Lozio, Mi chiamo Biagio e sono un insegnante di Torino, la seguo da tempo nei suoi interventi in TV e la reputo un vero professionista, desideravo conoscere la sua opinione sui tanto discussi valori pressori ottimali., L’informazione martellante delle TV nazionali continuano a diffondere l’idea che fuori dai valori 120/80 ci si debba in qualche modo preoccupare. Ho sentito esperti, che ritengono invece, che la massima possa tranquillamente raggiungere 100+l’età mentre la minima diventa pericolosa se rimane sui 100. Per una donna in menopausa di 56 anni, valori pressori che oscillano tra 136/146 e 86/96 sono da considerarsi preoccupanti? Cosa ne pensa? La paziente in queste condizioni, però a suo dire avverte sensazione di calore sul viso, mal di testa, dolore nella parte alta della spalla. Grazie in anticipo per la sua gentilissima risposta.
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 6 giorni ago • 
43 visite1 risposte0 votes
Vitamina D
Buongiorno dottor Lozio dagli esami fatti ho vitamina D valore 21 il medico ha prescritto nodigap u.I 50 000 1 volta al mese ,lei consiglia tutti i gg poca  dose con vitamina k2  vitamina C zinco e magnesio cloridossido ?o altro?Può dirmi come assumere questi prodotti singoli o sono in un unica composizione? La ringrazio  Ninetta
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 6 giorni ago • 
87 visite1 risposte0 votes
MANCANZA FERRO
Buongiorno dott. Lozio,Le scrivo perché ho un problema legato al ferro.  I valori sono bassissimi, ferro 11 e ferritina 1, il problema è che anche se faccio ciclo di integrazione del ferro il mio organismo non lo assimala. Vorrei chiederLe secondo Lei quale potrebbe essere il problema e se esistono esami per individuarne la causa. Grazie mille
RisolteDott. Luciano Lozio risposte 3 settimane ago • 
69 visite1 risposte0 votes
Atrosi
Buongiorno Dr. Lozio Poco più di 50 anni e ho artrosi in tutto il corpo. Esistono dei rimedi per frenare questo processo?Grazie 
RisolteDott. Luciano Lozio risposte 4 settimane ago • 
94 visite1 risposte0 votes
Ferritina borderline e assunzione di vit C (ascorbato di sodio)
dr. Lozio buongiorno, buon anno. Volevo sapere se per un uomo di 52 anni con i seguenti valori di ferritina, sideremia e acidi folico è possibile assumere 1 gr di ascorbato di sodio al giorno o se questo può portare ad un ulteriore aumento della ferritina.La persona assume l’integratore Hebio AGAPE 09 a giorni alterni.Ferritina 383 range 30-400Sideremia 79 range 33-193Acido folico > 20 range 3.89-20.00
RisolteDott. Luciano Lozio risposte 2 mesi ago • 
360 visite1 risposte0 votes
Prostata ingrossata
Buonasera Dott Lozio ho 64 anni e la prostata ingrossata ( 88mm)  con conseguente necessità di urinare spesso e senza riuscire a svuotare completamente la vescica. I probiotici possono aiutarmi a tenere sotto controllo la situazione ed a scongiurare L intervento? Grazie
RisolteDott. Luciano Lozio risposte 2 mesi ago • 
122 visite1 risposte0 votes
Pane Raffermo
Buongiorno Dr.LozioePer ottenere un buon alimento ” amido retrogradato”  il pane sarebbe utile farlo asciugare a temperatura ambiente oppure anche in forno? Grazie  
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 3 mesi ago • 
131 visite1 risposte0 votes
PSICOBIOTICI
Gentile Dottor Lozio,è ormai noto nella letteratura scientifica lo stretto legame tra intestino e cervello. Il miglioramento del microbiota intestinale può essere utile nell’affrontare alcuni disturbi del sistema nervoso centrale. Esistono davvero specifiche classi di probiotici (comunemente chiamate “psicobiotici”) che, in quantità adeguate, producono un beneficio sull’asse intestino – cervello?Potrebbe cortesemente indicare ad oggi quali psicobiotici sono disponibili in commercio soprattutto per disturbi di natura ansiosa.un cordiale saluto.Elisa
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 3 mesi ago • 
109 visite1 risposte0 votes
Scelta principio attivo
Buonasera dott.Lozio,Ho 47 anni e non assumo medicine; le vorrei chiedere se mi venisse consigliato oggi di  assumere 1farmaco per la pressione alta, esisterebbe 1 principio attivo con il minimo di effetti collaterali   tra i tanti farmaci in commercio grazie 
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 3 mesi ago • 
102 visite1 risposte0 votes
Integrazione con Agape N00
Buonasera dottore. 
sto effettuando da meno di un mese l’integrazione con agape N09, oltre al digiuno serale e il pro buone e, devo dire con notevoli benefici su parecchi fronti. Notavo però che i VNR dell’N09 sono parecchio alti, mi chiedevo ci sarebbe meglio assumere mezza compressa o eventualmente a giorni alterni, oppure continuare a prenderne una al giorno senza preoccupazioni.Ho notato solo un ingiallimento importante delle urine (dovuto alla B2) e un fastidioso tic sotto l’occhio sinistro che non so se possa avere alcuna relazione.Ringrazio anticipatamente 
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 3 mesi ago • 
143 visite1 risposte0 votes
Pannello linfocitario
Buonasera dr. Lozio. Volevo chiederle cosa ne pensa dell’utilità del  pannello linfocitario in un adulto 52 anni, in caso di positività di tutti gli IGG degli herpes virus, soprattutto herpes zoster 1680  e positività ancora molto alta 145 dopo 4 anni dall’infezione delle IGM della EBV.   Non vorrei spendere per un esame inutile.  L’esame mi è stato suggerito dall’osteopata/omeopata che si occuperebbe dell’interpretazione e mi seguirebbe per la cura
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 3 mesi ago • 
76 visite1 risposte0 votes
CATARATTA
Buongiorno Dott. Lozio,  la stimo molto , ho 60 anni,  è da un anno circa che mi peggiora la vista da lontano da un occhio, sono peggiorata di circa 2 diottrie  e mi è stata diagnosticata una cataratta nucleare solo ad un occhio,   ora ho meno 9 e meno 5 diottrie  ho già utilizzato i suoi probiotici in frequenza 2 volte nel corso dell’anno ora sto facendo il mantenimento, volevo chiederle se ci sono integratori specifici  o vitamine per cercare almeno di fermare il peggioramento,  vorrei evitare l’operazione grazie mille per un suo prezioso consiglio  Antonella
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 3 mesi ago • 
118 visite1 risposte0 votes
Insulina resistenza e pane raffermo.
Buonasera Dottore. La seguo assiduamente, oltre sui social, sul canale Telecolor Green. Le chiedo (perché se ne parla molto in giro) – di prendere in considerazione di fare qualche puntata dedicata all’insulina resistenza e dei sui effetti collaterali sul corpo umano. C’è molto ignoranza e indifferenza, anche fra gli addetti ai lavori, a diffondere le informazione per prevenire questa, per me, patologia silente. Lei parla tantissimo di quella “mano santa”: il pane raffermo, duro come una pietra! Ne mangio a colazione una quantità moderata (tre o quattro fettine al mattino in acqua tiepida od orzo tiepido). La faccio ridere in merito: a volte penso di essere come quei detenuti, di un tempo molto lontano, al carcere dell’Ucciardone che venivano rifocillati solo a pane e acqua. Mi chiedo e le domando: anche se è raffermo, contiene glutine ugualmente, quindi potrei incappare nella dipendenza della gluteomorfina e in qualche intolleranza, anche se il pane è degradato? quindi, come diciamo qui a Palermo, faccio bene una cosa e ne sfascio 10? Grazie anticipatamente della risposta che potrà giovare anche agli utenti di questo forum.   
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 4 mesi ago • 
235 visite1 risposte0 votes
Parkinson e nuove terapie
Buongiorno Dottore, ci siamo visti a marzo 2023 e ho seguito la sua terapia per la pulizia dell\’intestino e mantenimento. Vorrei sapere con quale cadenza è da ripetere il ciclo. Io sono malata di Parkinson, diagnosticato 4 anni fa. Fortunatamente ancora ad uno stadio iniziale, purtroppo la levodopa mi causa discinesie che sono più fastidiose della bradicinesia stessa causata dalla malattia. Le chiedo se c\’è qualcosa che mi può attenuare questi movimenti involontari. Inoltre sono venuta a conoscenza della terapia rigenerativa del Dott. Biava. Lei cosa ne è al corrente? Qual è il suo parere? A me è sembrata un\’organizzazione molto commerciale.      Le chiedo anche un suo consiglio sulla melatonina e vitamina D. Un medico mi ha detto che la melatonina ha effetti benefici anche sul sistema nervoso e si può prendere 1 mg per peso ogni 10 kg di peso corporeo al giorno, quindi nel mio caso 5 mg. Per quanto riguarda la vitamina D3 qual è la dose massima giornaliera? 6 gocce pari a 2000 UI sono sufficienti? Grazie per i suoi consigli.
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 4 mesi ago • 
172 visite1 risposte0 votes
REFLUSSO GASTRO ESOFAGEO
Buongiorno dott. Lozio,da alcuni anni soffro di reflusso grastro esofageo e una/due volte l’anno assumo esomeprazolo da 40 mg. La seguo sempre su Telecor e nell’ultima puntata di medicina amica ho sentito che lei sconsiglia l’assunzione di questo tipo di medicinali, quindi vorrei chiederle come si può “curare” il problema del ritorno di acidità dopo i pasti; già cerco di evitare gli alimenti sconsigliati per il reflusso però ho sempre un raspino in gola dopo i pasti. La ringrazio per i consigli che vorrà darmi.Cordiali saluti 
In risoluzioneDott. Luciano Lozio risposte 4 mesi ago • 
222 visite1 risposte0 votes

Scopri i prodotti hebio