Antibiotici e probiotici

Domande & RisposteCategoria: QuestionsAntibiotici e probiotici
Gianluigi Landreani asked 4 settimane ago
Buongiorno Dottore, sono un suo paziente (Ostiglia) e seguo normalmente i cicli di probiotici da Lei consigliatimi. Ma ora ho un problema particolare: dal 15 febbraio al 15 aprile sono stato sottoposto a terapia antibiotica (rifampicina 300 g 2 cp giorno  e levofloxacina 500 g 1+1/2 cp giorno) a causa di una infezione da staffilococco aureo innestatasi sulle protesi di frattura del piatto tibiale (gamba sx), la terapia è cominciata in ospedale dove mi hanno rimosso la ferraglia. la diagnosi era osteomielite . PCR  al ricovero 400 Sospeso l'antibiotico il 1 maggio si è verificata una rrecidiva dell'infezione (PCR 190), per cui da allora sto assumendo 3 cp di bactrim al giorno e probabilmente fino al 15 luglio (data della visita di controllo) La PCR odierna è 2.8 Le deiezioni sono nel mezzo della scala di Bristol Gentilmente mi potrebbe indicare quali dei prodotti probiobase / Kal / kos utilizzare  e relativo dosaggio?  Poi devo assumerli  contestualmente alla terapia anùtibiotica o solo alla fine di questa? Grazie mille in attesa della prossima visita in quel di Burago invio Cordiali saluti Gianluigi Landreani   
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 2 settimane ago
Buongiorno, mi spiace per la sua situazione proceda con PROBIOBASE una dopo colazione (alzi a due se ha sintomi quali gonfiore, scariche, dolori ecc) finchè deve assumere l'antibiotico, finita la cura prenda PROBIOBENE in sequenza una al giorno dopo colazione, eventualmente finito questo ciclo valuterei anche un mantenimento visto la quantità di antibiotici che ha dovuto assumere in questi mesi (PROBIOKAL una lunedì e mercoledì, PROBIOKOS martedì e giovedì). Augurandole di risolvere resto a disposizione, cordialmente Luciano.