Deursil

Melania asked 8 mesi ago
Buonasera dottor Lozio, le scrivo perché oggi girando su internet mi sono imbattuta in un forum che aveva come oggetto il farmaco deursil. Sono stata attratta da alcune storie di sfortunati che come me , sono affetti da calcoli alla cistifellea....  E con grande stupore ,ma al tempo stesso speranza, sono venuta a conoscenza che per ridurre i calcoli occorre prendere dosi da cavallo. Per esempio una signora che come me pesava 50kg , il gastroenterologo  le aveva prescritto il deursil da 300mg una mattina e una a pranzo. Più deursil retard da 450 mg la sera prima di andare a dormire. Per un totale di 1050mg. Poco più  di 1 gr.al giorno . Pare che la signora dopo 5 mesi aveva ridotto fango e soprattutto i calcoli da 1,5cm  a 1 cm. Ora il mio gastroenterologo mi ha prescritto 1 sola compressa da 450mg retard. Dicendomi che avrei dovuto operarmi perché  il deursil è  efficace  per il fango, ma che non riduce i calcoli.... Non so cosa pensare.... Io non voglio operarmi. Ma al tempo stesso non voglio perdere tempo a prendere un farmaco che non mi risolve il problema.  Secondo Lei, posso aumentare  la dose a 1 gr ? Oppure sono fake? E se si, ci sono eventuali controindicazioni? Tipo bruciore di stomaco, nausea....  a sentire le persone del Forum, pare che il deursil sia un farmaco innocuo e molto efficace se preso a forti dosi.... Grazie.
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 7 mesi ago
Buongiorno, massimo arriverei a 450 mg/die non di più. I tempi purtroppo sono lunghi ma la somministrazione del farmaco è importante.