Dolore lato sinistro del cuore

Domande & RisposteCategoria: QuestionsDolore lato sinistro del cuore
Disaro\' Giovanni asked 6 mesi ago
Buon giorno dott. Lozio, volevo sapere una sua opinione in merito ad un dolore sul lato sinistro del petto che da circa 2 anni persiste, compare costantemente due o tre volte al mese e dura da uno a più giorni, spesso più che un dolore è una senazione di bruciore proprio a lato del cuore. Ho fatto due volte cardiogramma, anche sotto sforzo,  ecocardio e tre visite cardiologiche, in quanto preoccupato, compresa una visita da otorino che ha riscontrato un leggero reflusso gastro esofageo. Lo scorso anno, dopo una settimana di dolore costante,  ho trovato sollievo assumendo acido acetilsalicilico e Ibuprofene per una settimana, poi il dolore è passato per poi ripresentarsi con frequenza sopra descritta. integro vitam. D-C-B ed omega 3, glicemia e pressione nella norma. Purtroppo o per fortuna non sono state riscontrate dai cardiologi anomalie degne di nota, con diagnosi propendente per un dolore estraneo al cuore ed eventualmente provocato dal reflusso. in passato ho fatto 3 inoculazioni per covid 19 (PFIZER) e siccome è acclarato che in seguito a questi vaccini sono aumentati i casi di miocardite e pericardite, mi chiedevo se ci potesse essere un nesso, ed eventualmente quali esami posso fare per approfondire...... Grazie mille, Saluti
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno da come descrive il dolore, in virtù dell'esito degli esami e delle visite cardiologiche effettuate ma soprattutto dal fatto che quest'ultimo migliori assumendo acido acetilsalicilico ed ibuprofene ritengo sia più probabilmente dovuto ad un problema intercostale. Fosse gastrite o esofagite quando assume antinfiammatori il dolore dovrebbe sensibilmente peggiorare non viceversa. Non posso dirle molto di più, sperando di poterle essere utile le auguro una buona giornata e di poter risolvere quanto prima. Cordiali saluti.