E. coli Nissle

Alessandro Ghini asked 1 mese ago
Buongiorno Dottore, le avevo già scritto in un forum precedente, dopo qualche breve ciclo di antibiotici e un ciclo finale di 20 giorni di antibiotico bactrim 160/800 prescritto dall'urologo, accostato a ProbioBase non sono ancora riuscito a debellare E. coli che continuano a re aggredirmi dopo la cura provocando cistiti, ora come da sue indicazioni stò prendendo probioKos. informandomi in rete ho visto che "E. coli Nissle" potrebbe competere e aiutarmi a sconfiggere il ceppo aggressivo che mi sta' invadendo. cosa ne pensa Dottore?  grazie, Alessandro
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 1 mese ago
Buongiorno, in effetti, l'utilizzo di E. Coli Nissle potrebbe essere utile per contrastare le infezioni di E. Coli patogene, prosegua con PROBIOKOS che riduce anche la permeabilità intestinale e se volesse provare un alternativa al classico antibiotico, potrebbe assumere OLEOBIOTIC ditta PRANAROM 1cp alla sera in prevenzione 3cp al gg in fase acuta. Resto a vostra disposizione, Dott. Lozio. Cordiali saluti.