Lisozima e prostata, lisozima ed Escherichia Coli

Domande & RisposteCategoria: QuestionsLisozima e prostata, lisozima ed Escherichia Coli
Alessandra asked 2 mesi ago
Buongiorno dottore,
ho bisogno di sapere se il lisozima 1) è controindicato per gli uomini con prostata ingrossata (dunque un tumore benigno alla prostata), 2) se può affiancare - o sarebbe meglio seguire? Mi aiuti dottore...- l'antibiotico o il sulfammidico in caso di infezione urinaria ricorrente, sempre più grave nei sintomi, da Escherichia Coli e 3) se può essere utile integrarlo per chi, in seguito a gravissima occlusione colica da estesissimo adenocarcinoma KRAS MUT al colon ascendente, metastatizzato al fegato e non solo, ha subito anche l'appendicectomia (l'appendice era infiammata e vermiforme...) (sarebbe bene che lo assumesse sempre o a cicli? Mi dica lei.). GRAZIE DI CUORE DOTTORE
A PRESTO
Alessandra da Bologna
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 1 mese ago
Buongiorno, il lisozima lo può tranquillamente prendere oltretutto molto ricco in triptofano quindi ottimo. Per quanto riguarda la cistite deve prendere PROBIOKOS dopo colazione e dopo cena per almeno un mese assieme a MIRTILLO ROSSO ASSOCIATO AL mannosio TUTTE LE SERE PRIMA DI ANDARE A LETTO CON MENO ACQUA POSSIBILE. Buona serata, Luciano.