Magnesio OTTO assimilazione e altre informazioni

Domande & RisposteCategoria: MetabolismoMagnesio OTTO assimilazione e altre informazioni
Paola asked 8 mesi ago
Buongiorno, vorrei ordinare il magnesio ma nelle mie esperienze ho sempre avuto il problema di scarsa assimilazione con conseguente diarrea. Vorrei sapere se il vostro potrebbe causare la medesima problematica. Grazie.
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 8 mesi ago
Buongiorno, MAGNESIO OTTO  è un integratore di Magnesio a base di otto differenti fonti di magnesio ad azione completa. Per rispondere sinteticamente alla domanda segnaliamo che la formulazione è composta da 8 fonti di magnesio differenti. Questa particolare composizione di attivi rende il prodotto molto equilibrato e biodisponibile.

Magnesio 8 è molto bilanciato e concentrato, infatti 1 capsula contiene 125 mg di principio attivo, perfettamente gestibile e assimilabile dall'organismo.
Per comprenderne l'efficacia bisogna abbandonare il luogo comune del "DI PIÙ È MEGLIO". Infatti 1-2 capsule al giorno sono sufficienti per apportare la giusta quantita di Magnesio all'organismo. 
Il Magnesio è un minerale molto importante per la VITA, infatti è coinvolto in numerosi processi fisiologici nel corpo umano.  MAGNESIO-OTTO È UTILE PERCHÈ:
  • Favorisce l'assimilazione di Fosforo, Calcio e Potassio;
  • Sostiene l'attività nervosa ed il recupero muscolare;
  •  Ottimo alleato in presenza di dolori mestruali ed emicrania (dolori muscolo-tensivi)
  • Riduce il senso di stanchezza muscolare e fisica;
  • Il Magnesio è coinvolto in oltre 290 attività enzimatiche;
  • Il Magnesio è utile per sostenere il normale metabolismo energetico e la normale funzionalità del sistema nervoso;
  • Il Magnesio sostiene l'organismo in termini di normale energia e prestazioni fisiche;
  • È utile in situazioni di depressione ed emicrania;
QUANDO e PERCHÈ È UTILE INTEGRARE MAGNESIO?

Una dieta variata ed equilibrata ed uno sano stile di vita sono fondamentali per mantenere un buon stato di salute generale tuttavia talvolta l'organismo potrebbe soffrire di un deficit minerale ed in particolare di magnesio.
Questa possibile carenza spesso è dovuta ad una causa multi fattoriale.
Nell'epoca moderna infatti la povertà di nutrienti degli alimenti più consumati può portare nel medio-lungo termine ad una diminuzione dell'apporto giornaliero di magnesio.
Tra le principali cause troviamo infatti:
  • povertà dei nutrienti (coltivazioni intensive);
  • utilizzo di fertilizzanti e pesticidi;
  • dieta occidentale: pasti veloci ed incompleti dal punto di vista nutrizionale;
  • conservanti;
  • eccessiva cottura dei cibi.
Altre possibili cause che possono generare una carenza di magnesio per aumentato fabbisogno del soggetto sono:
stress;
  • disfunzioni fisiologiche;
  • attività fisica intensa (sportivi);
  • studio intenso;
  • lavori mentali e fisici.
QUANTO MAGNESIO ASSUMERE?

In caso di integrazione la quantità di Magnesio è soggettiva e varia in base all'età.
Il fabbisogno medio giornaliero di Magnesio varia in base all'età ed al sesso.
Le direttive Europee (EFSA Journal 2009-2019) suggeriscono un apporto medio pari a 250 mg al giorno negli adulti e di 375 mg al giorno negli anziani (>75 anni).
Il massimo apporto giornaliero autorizzato dall' EFSA nei paesi dell'UE è pari a 450 mg al giorno.   L’integratore con questa formulazione aumenta la biodisponibilità del minerale per l’organismo. Il magnesio ha una funzione fondamentale per il corretto metabolismo energetico, il sostegno alla sintesi proteica, il supporto al benessere di nervi e ossa
non eccedere la dose giornaliera raccomandata • Gli integratori vanno utilizzati nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata con un livello calorico adeguatamente limitato e uno stile di vita sano • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni