PROBIOTICI

GIUSEPPE asked 5 mesi ago
Buongiorno Dottore, In riferimento alla Sua indicazione per   PROBIOKAL e PROBIOKOS da assumere a giorni alterni per problemi di ansia,  Le chiedo cortesemente se, passati i 3 mesi,  è possibile prolungarne l'assunzione per un periodo più lungo.  Si devono  assumere in modo continuativo o a cicli ?  Se così fosse, qual'è l'intervallo tra un ciclo e l'altro ? La ringrazio e La saluto cordialmente. Giuseppe.
5 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno Giuseppe, per quanto riguarda qualsiasi tipologia di probiotico e fermento lattico non vi è alcun rischio di assuefazione o cronicizzazione. L'assunzione può essere dunque prolungata e costante. Può valutare una sospensione di circa 5 giorni tra un ciclo e l'altro
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno Giuseppe, per quanto riguarda qualsiasi tipologia di probiotico e fermento lattico non vi è alcun rischio di assuefazione o cronicizzazione. L'assunzione può essere dunque prolungata e costante. Può valutare una sospensione di circa 5 giorni tra un ciclo e l'altro
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno Giuseppe, per quanto riguarda qualsiasi tipologia di probiotico e fermento lattico non vi è alcun rischio di assuefazione o cronicizzazione. L'assunzione può essere dunque prolungata e costante. Può valutare una sospensione di circa 5 giorni tra un ciclo e l'altro
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno Giuseppe, per quanto riguarda qualsiasi tipologia di probiotico e fermento lattico non vi è alcun rischio di assuefazione o cronicizzazione. L'assunzione può essere dunque prolungata e costante. Può valutare una sospensione di circa 5 giorni tra un ciclo e l'altro
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno Giuseppe, per quanto riguarda qualsiasi tipologia di probiotico e fermento lattico non vi è alcun rischio di assuefazione o cronicizzazione. L'assunzione può essere dunque prolungata e costante. Può valutare una sospensione di circa 5 giorni tra un ciclo e l'altro