PSICOBIOTICI

ELISA asked 3 mesi ago
Gentile Dottor Lozio, è ormai noto nella letteratura scientifica lo stretto legame tra intestino e cervello. Il miglioramento del microbiota intestinale può essere utile nell’affrontare alcuni disturbi del sistema nervoso centrale. Esistono davvero specifiche classi di probiotici (comunemente chiamate “psicobiotici”) che, in quantità adeguate, producono un beneficio sull’asse intestino – cervello? Potrebbe cortesemente indicare ad oggi quali psicobiotici sono disponibili in commercio soprattutto per disturbi di natura ansiosa. un cordiale saluto. Elisa
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 2 mesi ago
Buongiorno, Ci sono studi scientifici interessanti sull'asse intestino-cervello riguardanti in particolare gli stati ansiosi quindi può provare ad assumere PROBIOKAL e PROBIOKOS a giorni alterni( 1 capsula al giorno al mattino dopo colazione) per almeno 3 mesi.