Valore del ferro alto

Domande & RisposteCategoria: QuestionsValore del ferro alto
Sergio asked 6 mesi ago
Buongiorno Dr. Lozio, sono stato suo paziente tempo fa per un problema di dermatite atopica (che al momento è migliorata..abbastanza sotto controllo, ma purtroppo ancora non risolta).   Ma questa volta le scrivo per conto di mia moglie. Ha appena ritirato gli esami del sangue/urine di base per un controllo generico, ed è risultato un valore del ferro piuttosto alto: 221 (range 33-193  ug/Dl), Tutti gli altri valori sono nel range di riferimento (Colesterolo, Trigliceridi, glucosio, creatinina, AST/GOT ALT/GPT, GAMMA GT,  Proteine TOTALI, Bilirubina, VES, TSH, Vitamina D > 30, EMOCROMOCITOMETRICO)  Ecco...In merito a quest'ultimo, l'ematocrito risulta leggermente superiore al valore massimo: 45.8 (range 36-45)   In generale lei sta bene, non avverte nulla di strano dal "solito"... La dottoressa di base ha consigliato di ripetere l'esame fra qualche giorno aggiungendo ferritina e transferrina. In attesa degli esiti, lei cosa consiglia di fare/assumere? e soprattutto c'è da preoccuparsi o possiamo stare tranquilli? Purtroppo non ha altri valori di confronto perchè raramente ha fatto questo esame (se non quando era incinta circa 4anni fa ed andavano bene) Al momento lei assume solo vitamina D. Nei mesi scorsi ha assunto GABA per problemi di ansia/stress. Ha 43 anni ed è normopeso con dieta varia e bilanciata (almeno cosi pensiamo) Grazie mille come sempre per la sua disponibilità e competenza Saluti Sergio
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 5 mesi ago
Buongiorno in effetti il valore del ferro è un po' alto quindi giusto fare esami del sangue per valutare Ferritina e Transferrina, se questi risultassero nella norma credo si debba optare per un salasso, non posso ovviamente consigliare tale pratica in questa sede, faccia gli esami e ne parli con il medico curante. Resto a disposizione.