ALZHEIMER

Max Vitadolce asked 3 mesi ago
Salve dott., mia madre (età 82 anni) è affetta dal morbo di alzheimer, il neurologo dell'asl le ha prescritto la memantina ma dopo 4/5 mesi ha dovuto sospendere per importanti effetti collaterali (allucinazioni notturne). Le chiedo: esistono degli integratori che possono rallentare la malattia? Mia madre da anni segue la seguente terapia quotidiana:
  • cardicor da 10 mg
  • metforal 850
  • cardirene 75 mg
  • provisacor da 5 mg
Inoltre, dato che soffre anche di artrite reumatoide, prende 25 gocce di didrogyl settimanali. I valori salienti dell'ultima analisi del sangue 10/10/2023 sono:
  • emoglobina glicosilata 5,9
  • colesterolo totale 126 mg/d
  • colesterolo HDL 40 mg/
  • colesterolo LDL 72 mg/d
  • trigliceridi 72 mg/dl
  • ves 62 mm
  • pcr 3,88 mg/dl
  • fibrinogeno 593 mg/dl
  • acido folico 9,7 ng/ml
  • vitamina b12 606
  • vitamina D3 56,6 ng/ml
Inoltre, dato che ha anche una placca ateromasica fibrocalcifica che determina una stenosi inferiore al 50%, è corretto che continui a prendere il provisacor da 5 mg nonostante il colesterolo sia nella norma? La ringrazio di vero cuore per la Sua disponibilità e complimenti per la Sua professionalità
1 Risposte
Dott. Luciano Lozio Staff answered 2 mesi ago
Buongiorno, purtroppo le confermo che ad oggi se la malattia parte poi non possiamo più arrestarla, non so davvero cosa poterle consigliare, per quanto riguarda il Provisacor lo può assumere senza alcun problema. Resto a disposizione, Luciano.